Le 10 migliori alternative al Bootstrap di Twitter per lo sviluppo web nel 2023

Prova Il Nostro Strumento Per Eliminare I Problemi

Bootstrap di Twitter è da molti anni uno dei framework front-end più popolari per lo sviluppo web. Tuttavia, poiché le tendenze del web design cambiano rapidamente, molti sviluppatori stanno esaminando Alternative al bootstrap che potrebbe essere più adatto allo sviluppo web moderno.

In questo post confronteremo i 10 migliori Framework alternativi bootstrap per il 2023, prendi in considerazione l'utilizzo di Bootstrap al posto del predefinito per il tuo prossimo progetto di sviluppo web.

Cos'è Twitter Bootstrap?

Bootstrap di Twitter è un framework CSS open source rivolto allo sviluppo web front-end reattivo e mobile-first creato dagli sviluppatori di Twitter. Contiene modelli di progettazione basati su HTML, CSS e JavaScript per tipografia, moduli, pulsanti, menu di navigazione e altri componenti dell'interfaccia, nonché estensioni JavaScript opzionali.



Dal suo lancio nel 2011, Bootstrap è diventato uno dei framework front-end più popolari utilizzati dagli sviluppatori web grazie alla sua facilità d'uso e ai componenti di progettazione reattivi.

Vantaggi dell'utilizzo di Bootstrap

  • Facile da imparare e da usare
  • Enorme libreria di componenti
  • Sistema a griglia reattiva
  • Ampia documentazione e supporto della comunità
  • Personalizzabile con file sorgente LESS/SASS
  • Aggiornamenti regolari

Svantaggi dell'utilizzo di Bootstrap

  • Dimensioni del file gonfiate
  • Non molto personalizzabile senza sostituzioni CSS
  • I componenti sembrano generici e 'bootstrappy'
  • Non adatto per applicazioni web complesse
  • Ciclo di aggiornamento lento di recente

Le 10 migliori alternative a Bootstrap per lo sviluppo Web

Se stai cercando alternative a Bootstrap per il tuo prossimo progetto di sviluppo web, ecco 10 dei framework front-end più popolari e capaci da considerare nel 2023.

1. CSS vento in coda

CSS vento in coda è rapidamente cresciuto fino a diventare senza dubbio l’alternativa più popolare a Bootstrap negli ultimi due anni. È un framework CSS di basso livello che si concentra principalmente su classi di utilità piuttosto che su componenti pre-progettati.

Invece di elementi supponenti pre-progettati come pulsanti e carte, Vento in coda fornisce classi di utilità di basso livello per il riempimento, il margine, il colore e centinaia di altre proprietà CSS atomiche. Componendo queste utilità è possibile creare molto rapidamente componenti e interfacce personalizzati.

Vantaggi chiave

  • Aspetto molto personalizzabile
  • Non è necessario sovrascrivere gli stili
  • Sviluppo rapido con le utilità CSS
  • Elimina gli stili inutilizzati per ridurre al minimo le dimensioni del file
  • Ottima documentazione

Lati negativi

  • Può portare a un codice HTML disordinato
  • Curva di apprendimento più elevata rispetto a Bootstrap
  • Meno componenti precostruiti

2.Bulma

Bulma è un framework alternativo gratuito e open source come Bootstrap che fornisce componenti frontend già pronti che puoi facilmente combinare per creare interfacce web reattive. È un'alternativa più leggera e moderna.

Vantaggi chiave

  • Leggero a soli ~35KB per l'intero framework
  • Framework moderno solo CSS (non sono necessari plug-in JS)
  • Componenti/elementi estesi e reattivi
  • Personalizzabile con file sorgente SASS
  • Ottima documentazione

Lati negativi

  • Meno flessibilità di personalizzazione rispetto a Tailwind CSS
  • Comunità più piccola di Bootstrap
  • Meno plugin/estensioni di terze parti

3. Fondazione

Fondazione di Zurb è un'altra popolare alternativa al framework front-end Bootstrap utilizzato da sviluppatori e designer web. Fornisce un sistema di griglia estensibile e reattivo insieme a componenti dell'interfaccia utente e plug-in per la creazione di prototipi e siti Web di produzione.

Vantaggi chiave

  • Leggero e personalizzabile
  • Griglia reattiva basata su Flexbox
  • Componenti e modelli estesi
  • Costruttore di siti incluso
  • Ottima documentazione e supporto

Lati negativi

  • Non così tante estensioni di terze parti come Bootstrap
  • Alcuni componenti obsoleti
  • Curva di apprendimento più ripida

4. Materializzarsi

Materializzarsi è un framework front-end open source basato sul linguaggio e sullo stile di Material Design di Google. Ha molti componenti CSS e JavaScript reattivi, widget, transizioni e altri elementi di interfaccia per creare rapidamente siti Web in stile material design.

Vantaggi chiave

  • Aspetto e sensazione di design moderno e materico
  • Numerosi componenti già pronti
  • Dimensioni del file più piccole rispetto a Bootstrap
  • Ottima documentazione e supporto
  • Nessuna compilazione o installazione richiesta

Lati negativi

  • Personalizzazione meno flessibile rispetto alle alternative
  • Dipendenza da jQuery
  • Alcuni componenti obsoleti
  • Velocità di sviluppo più lenta

5. Kit UI

UIkit è un framework front-end modulare leggero per lo sviluppo rapido di interfacce utente Web che funziona bene su tutti i dispositivi. Fornisce una vasta libreria di componenti HTML, CSS e JS racchiusi in plug-in modulari per la creazione di interfacce reattive.

Vantaggi chiave

  • Piccola libreria modulare
  • Contiene oltre 90 componenti modulari
  • Leggero e reattivo
  • Ampie opzioni di personalizzazione
  • Sviluppo attivo e comunità

Lati negativi

  • Meno plugin/strumenti rispetto a Bootstrap
  • Ripida curva di apprendimento
  • Meno documentazione e supporto rispetto alle alternative
  • Non così amichevole per gli sviluppatori

6. Interfaccia utente semantica

Interfaccia utente semantica offre un'altra solida alternativa al framework dei componenti dell'interfaccia utente per creare rapidamente layout e temi reattivi. Presenta variabili tematiche, sostituzioni intuitive per una leggera personalizzazione insieme a una buona documentazione e una vasta comunità.

Vantaggi chiave

  • Enorme libreria di componenti e widget
  • Aiutanti di integrazione per React, Angular, Meteor ecc.
  • Personalizzazione intuitiva dei temi
  • Markup ottimizzato per i motori di ricerca
  • Grande comunità ed ecosistema

Lati negativi

  • dimensione del file gonfia
  • documentazione confusa
  • personalizzazione difficile a volte
  • non così moderne come le alternative

7. Pure.css

Pure.css funge da una delle alternative CSS reattive più leggere a Bootstrap biblioteca. È dotato di un sistema di griglia reattivo, ripristini CSS, elementi dell'interfaccia utente di base e stili per la prototipazione rapida.

Vantaggi chiave

  • Ingombro ridotto: solo 4,5 KB minimizzati/zippati
  • Struttura della griglia reattiva
  • Ripristina e stili di base
  • Elementi dell'interfaccia utente di base pronti all'uso
  • Facile da personalizzare ed estendere

Lati negativi

  • Molto semplice rispetto alle alternative più ricche
  • Pochi componenti e funzionalità avanzate
  • Richiede più codifica manuale
  • Piccola comunità e supporto

8. Progettazione dei materiali Bootstrap

Progettazione dei materiali Bootstrap combina i vantaggi del responsive Bootstrap framework con lo stile e i componenti di Material Design di Google per fornire un framework leggero per la creazione rapida di siti Web in stile materiale.

Vantaggi chiave

  • Combina Bootstrap + Google Material Design
  • Oltre 1000 elementi dell'interfaccia utente materiali
  • Facile installazione e configurazione
  • Leggero e reattivo
  • Personalizza con SASS

Lati negativi

  • Dipende ancora da jQuery
  • Non così ricco di funzionalità come alcune alternative
  • Funzionalità di personalizzazione di base
  • Pochi plugin di terze parti

9. Scheletro

Scheletro è una libreria CSS ultraleggera per creare rapidamente siti Web reattivi utilizzando una griglia fluida, query multimediali ed elementi dell'interfaccia utente di base senza stili inutili.

Vantaggi chiave

  • Ultra leggero: solo ~400 righe di codice
  • Sistema a griglia reattiva
  • Media query per qualsiasi dispositivo
  • Modello iniziale semplice e morto
  • Facile da estendere e personalizzare

Lati negativi

  • Molto semplice rispetto ai framework più ricchi
  • Componenti/funzionalità limitate
  • Richiede più codifica manuale
  • Sostegno alla piccola comunità

10. Picnic CSS

Pic-nic CSS è un'altra libreria CSS leggera e semplice alternativa a Bootstrap che semplifica e velocizza la creazione di siti Web moderni e reattivi. Fornisce tipografia, tabelle, pulsanti, barre di navigazione e altri elementi.

Vantaggi chiave

  • Libreria open source leggera
  • Lezioni intuitive per uno styling rapido
  • I componenti sono personalizzabili per qualsiasi design
  • Comunità e supporto in crescita

Lati negativi

  • Molto semplice rispetto ai framework più ricchi
  • Capacità del sistema di rete limitata
  • Meno componenti rispetto a Bootstrap
  • Meno supporto e plugin di terze parti

Avvolgendo

Esistono molti ottimi framework CSS alternativi a quello esistente Bootstrap di Twitter libreria come abbiamo trattato in questo post. Moderni framework front-end come CSS vento in coda , Bulma , Fondazione e altri forniscono set di funzionalità più piccoli e personalizzabili che possono funzionare meglio per molti tipi di progetti di sviluppo web nel 2023 e oltre.

Considera fattori come capacità/complessità, design reattivo, flessibilità di personalizzazione, dimensioni e prestazioni, supporto del browser, documentazione, community ed ecosistema quando valuti e scegli tra queste popolari opzioni di sostituzione Bootstrap per il tuo prossimo progetto web.

Guarda Anche: